Danilo Nassaro

Stampa Unione: come formattare le date

Giugno 25, 2016

Sappiamo tutti che cos'è la Stampa Unione: è un'operazione che ci permette di unire i dati presenti in un file (ad es. un database di access o un file di excel) in un documento di Word. Grazie alla stampa uniione possiamo creare delle etichette per indirizzi oppure dei documenti personalizzati con il nome e i dati del destinatario.

Il problema

Tutto funziona perfettamente, a meno che nell'origine dati non compaia un campo data. Per evidenziare il problema ho creato un file in excel (formato 2010) con i nomi dei Presidenti della Repubblica Italiana e le date di inizio e fine mandato (dati tratti da wikipedia: Elenco dei presidenti della Repubblica italiana).

Apriamo Word e iniziamo la nostra stampa unione

Word: Stampa Unione

Se visualizziamo i dati in anteprima, tutto sembra essere normale, ma, ad un esame più attento, ci accorgiamo che De Nicola è stato presidente fino al 12 Maggio 1948 e non fino al 5 Dicembre 1948 come appare in Word.

Stampa Unione: formato data errato

In pratica nella stampa unione le date vengono mostrate in formato americano (mese/giorno/anno), anche se nel foglio di lavoro excel le date vengono visualizzate correttamente! Il problema non è nell'origine dati: infatti anche cambiando il formato delle celle la visualizzazione della data in Word non cambia.

Il motivo per cui questo accade è spiegato nel dettaglio in questo articolo della Knowledge Base della Microsoft: KB304387

Soluzione

Per visualizzare la data correttamente dobbiamo formattare il campo unione

Formattazione del campo unione in Word

Incominciamo a disattivare i codici di campo: Facciamo click con il tasto destro del mouse sul campo unione e selezioniamo la voce "Attiva o disattiva codici di campo"

Attiva o disattiva i codici di campo

In alternativa possiamo usare la scorciatoia ALT F9 per attivare/disattivare tutti i codice di campo del documento (oppure SHIFT F9 per attivare/disattivare solo il codice di campo selezionato)

Il risultato sarà questo

Codici di campo disattivati
Word: codici di campo disattivati

Ovvero:

{MERGEFIELD N} {MERGEFIELD Nome} {MERGEFIELD Dal} {MERGEFIELD Al}

Ora, per formattare gli ultimi 2 campi che contengono le 2 date di inizio e fine mandato dobbiamo scrivere, prima della parentesi graffa di chiusura "}", questi caratteri:

\@ "dd MMMM yyyy"

Scrivete questa riga esattamente come l'ho scritta io, rispettando le MAIUSCOLE/minuscole!
mmmm è diverso da MMMM

In pratica i caratteri \@ indicano l'inserimento di un parametro di formattazione di tipo data/ora, e la stringa racchiusa tra virgolette "dd MMMM yyyy" è la stringa di formattazione da applicare al campo

Facendo l'esempio con l'ultimo campo, questo dovrà diventare così: {MERGEFIELD Al \@ "dd MMMM yyyy"}

Word: Campi Unione Formattati

e facendo l'anteprima dei risultati la data finalmente diventerà: 12 maggio 1948

Word: stampa unione con data corretta

Altri formati di data

Nella tabella seguente troverete un paio di stringhe di formattazione che potrebbero esservi utili

Stringhe di FormattazioneRisultato
dd/MM/yyyy12/05/1948
d/M/yyyy12/5/48
dddd dd MMMM yyyyMercoledì 12 maggio 1948

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 comments on “Stampa Unione: come formattare le date”

    1. Ciao Aldo, credo che sia possibile ma estremamente complicato.
      È sicuramente più semplice eseguire l'operazione nell'origine dati aggiungendo, ad esempio, una colonna in Excel con la formula per eseguire il calcolo desiderato

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti per ricevere notizie e aggiornamenti

Iscrizione avvenuta con successo

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram